Benzina: Scoccimarro, da lunedì aumentano sconti 'agevolata'

Al via sperimentazione. Riduzioni fino 29 centesimi al litro

(ANSA) - TRIESTE, 27 AGO - Da lunedì per i cittadini del Fvg residenti nella area confinaria denominata fascia 1, e titolari della tessera carburanti regionale, fare il pieno di benzina e gasolio costerà meno. E per i veicoli ibridi, come specificato dall'assessore regionale alla Difesa dell'ambiente e dell'Energia, Fabio Scoccimarro, durante un incontro alla Camera di Commercio della Venezia Giulia a Trieste, "potrebbe essere più conveniente non fare rifornimento oltreconfine, grazie allo sconto aggiuntivo di 5 centesimi praticato per questa categoria di veicoli".
    Misura, quella regionale, di concerto con le principali compagnie petrolifere, resasi necessaria - è stato spiegato durante l'incontro - dai prezzi applicati dalla vicina Slovenia.
    La delibera regionale aumenta fino a 29 centesimi al litro lo sconto per la benzina e fino a 20 centesimi per il gasolio. "Le compagnie, tra cui Eni e IP - ha detto Scoccimarro - si sono impegnate a ridurre di 5 centesimi a litro il costo del carburante, in seguito all'iniziativa della Regione.
    Un'operazione che vale 350 mila euro di risparmio per i cittadini se consideriamo il solo sconto garantito dalla compagnie petrolifere". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Nuova Europa



        Modifica consenso Cookie