Forte tensione a manifestazione contro immigrati a Trieste

Contatti tra destra e sinistra, intervento forze ordine

(ANSA) - TRIESTE, 24 OTT - Forte tensione con momenti di contatto tra militanti di destra e di sinistra si sono verificati questo pomeriggio nel corso di una manifestazione organizzata da Son Giusto, un gruppo di destra, contro l'immigrazione. E' stato necessario l'intervento delle forze dell'ordine, presenti con varie autoblindo e altri mezzi in piazza Libertà. Secondo quanto si è appreso, qualcuno sarebbe rimasto contuso.
    I due gruppi di persone sarebbero venuti a contatto e si sarebbero verificati spintoni, con qualcuno strattonato. (ANSA).
   

 

Forte tensione a manifestazione contro immigrati Trieste (2) TRIESTE (ANSA) - TRIESTE, 24 OTT - Tra il gruppo di estrema destra e gli antagonisti di sinistra ci sarebbero stati più volte contatti e le forze dell'ordine avrebbero fatto cariche leggere perché non si verificassero incidenti. Successivamente in modo isolato militanti dell'una e dell'altra parte sarebbero però venuti in contatto in più occasioni. Tre persone, probabilmente tra le file degli antifascisti, sarebbero rimasti feriti in maniera leggera. Secondo quanto si è appreso alla manifestazione prenderebbero parte anche formazioni di estrema destra giunte dal Veneto, simpatizzanti di Casa Pound, un consigliere comunale triestino, Fabio Tuiach, di estrema destra, ed esponenti dei gilet arancioni. I manifestanti, che si alternano al microfono su un improvvisato palco davanti alla statua di Sissi, sono adesso circondati da un cordone di forze dell'ordine mentre gli antifascisti sono concentrati in un'altra area della grande piazza. Si tratta di poco più di un centinaio di persone da una parte e dall'altra. (ANSA). YT5-DO/ S0B QBXB

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Nuova Europa



    Modifica consenso Cookie