Fox vince in Scozia, F.Molinari 28/o

Mansell spreca, McIlroy chiude 4/o. A spuntarla, il neozelandese

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 02 OTT - L'Alfred Dunhill Links Championship va a Ryan Fox che in Scozia festeggia il terzo titolo in carriera sul DP World Tour. Sullo storico Old Course (par 72) il neozelandese, con un totale di 273 (66 74 65 68, -15), ha superato di misura la concorrenza dello svedese Alex Noren e dell'inglese Callum Shinkwin, entrambi 2/i con 274 (-14). Bel finale per Rory McIlroy. Il numero 2 mondiale ha rimontato sette posizioni e si è classificato 4/o con 275 (-13) al pari del francese Antoine Rozner. Mentre non è andato oltre il 7/o posto con 277 (-11) Richard Mansell. Grandi rimpianti per l'inglese (in testa dopo il secondo e terzo round), che ha cominciato l'ultimo giro con quattro colpi di vantaggio sugli inseguitori ma ha pagato a caro prezzo un parziale chiuso in 76 (+4).
    Finale positivo per Francesco Molinari, da 47/o a 28/o con 282 (68 73 73 68, -6). Ultime 18 buche con sei birdie e un doppio bogey per il torinese, unico azzurro ad aver superato il taglio.
    Secondo al termine del "moving day", Ryan Fox nell'atto conclusivo della competizione ha realizzato sette birdie, con tre bogey. Per il 35enne di Auckland è il secondo successo del 2022 sul DP World Tour dopo quello arrivato lo scorso febbraio negli Emirati Arabi Uniti al Ras Al Khaimah Classic. L'exploit in Scozia gli ha fruttato 800.000 dollari a fronte di un montepremi complessivo di 5.000.000. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA