Open di Spagna: Rahm la star a Madrid

Da Edo Molinari a Paratore, sei gli azzurri in gara

Redazione ANSA ROMA

(ANSA) - ROMA, 05 OTT - Il DP World Tour dalla Scozia si sposta a Madrid dove, da domani a domenica, si gioca l'Open di Spagna. Jon Rahm, ex numero 1 al mondo e ora sesto nel world ranking, è la stella della competizione. L'iberico, dopo le affermazioni del 2018 e del 2019, punta a emulare il suo idolo, Severiano Ballesteros, che nel 1995 (dopo averlo fatto suo pure nel 1981 e nel 1985) ha calato il tris di successi nel torneo.
    Al Club de Campo Villa de Madrid, saranno sei gli azzurri in gara: con il torinese Edoardo Molinari, vicecapitano del team Europe alla Ryder Cup 2023, ecco anche i romani Renato Paratore, Andrea Pavan e Filippo Celli. Nel field, inoltre, il fiorentino Lorenzo Gagli e il bresciano Nino Bertasio.
    Nel 2012, Francesco Molinari (assente per l'occasione) firmò l'impresa a Siviglia. Difende il titolo lo spagnolo Rafa Cabrera Bello che nel 2021 ha superato al play-off il connazionale Adri Arnaus. Tra i big più attesi anche l'inglese Tommy Fleetwood. Il montepremi è di 1.750.000 euro. E questa è la prima di tre gare consecutive in Spagna. (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA