Talenti cyber Italia volano a Singapore

Cy4Gate, servono 'hacker etici' con forti competenze

Redazione ANSA MILANO

(ANSA) - MILANO, 08 GIU - I talenti cyber italiani saranno protagonisti a Singapore della principale competizione annuale per hacker al mondo, sfidandosi con altri sei team internazionali provenienti da Stati Uniti, Regno Unito, Estonia, Romania e Israele. L'Italia parteciperà al 'Defence Discovery Camp', in programma dall'11 al 12 giugno, con quattro studenti della Cyber Academy dell'Università di Modena e Reggio Emilia guidata dal professor Michele Colajanni.

A fare da ponte, affinché questi talenti italiani potessero cimentarsi nella sfida, promossa dalla Defence & Science Technology Agency, è stata Cy4Gate, joint venture tra l'azienda romana Elettronica e la modenese Expert System, attraverso la sede di rappresentanza del gruppo Elettronica a Singapore. "La necessità che nel nostro paese possano formarsi 'white hat' (hacker etici) con forti competenze procede di pari passo con quella che ci sia una solida industria nazionale cyber, come avviene in Paesi come gli stati Uniti o Israele che ben hanno capito l'importanza che un tema così sensibile sia gestito da imprese e competenze nazionali", afferma il Ceo di Cy4Gate, Eugenio Santagata.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Leggi anche: