Confcommercio Milano con Nexi per digitalizzare piccoli negozi

Pagamenti digitali agevolati e siti e-commerce innovativi

Redazione ANSA MILANO
(ANSA) - MILANO, 05 MAG - Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza e Nexi hanno sottoscritto un accordo di collaborazione per digitalizzare il commercio locale e di vicinato. Grazie agli strumenti messi a disposizione da Nexi, la paytech europea, e BigCommerce - piattaforma di e-commerce quotata al Nasdaq -, gli associati Confcommercio MiLoMb avranno la possibilità di espandere il proprio business utilizzando innovative vetrine di e-commerce e pagamenti digitali agevolati. Si tratta di "un'opportunità anche per le imprese più piccole che vogliono affacciarsi per la prima volta al mondo dell'e-commerce", sottolineano Confcommercio Milano, Lodi, Monza e Brianza e Nexi. "La spinta digitale degli ultimi due anni ha coinvolto tutti gli ambiti della nostra quotidianità. Le imprese, in particolare quelle del terziario hanno compreso le potenzialità della digitalizzazione per innovare il proprio business - spiega Marco Barbieri, segretario generale di Confcommercio Milano Lodi Monza e Brianza -. Oggi e-commerce e pagamenti digitali sono strumenti che devono integrarsi con la normale operatività dei negozi fisici". Questo accordo, secondo Dirk Pinamonti, head of e-Commerce di Nexi, "è un passo importante verso una sempre maggiore digitalizzazione delle imprese italiane. Più che mai oggi, anche le Pmi hanno bisogno di una presenza di vendita online efficace, che consenta loro di intercettare nuovi clienti, vendendo in tutta Italia e anche all'estero" (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA