Uccise di botte compagna, arrestato

E' accusato di aver ucciso la compagna slovacca di 40 anni

(ANSA) - ROMA, 6 GIU - I carabinieri del Nucleo investigativo di Roma hanno sottoposto a fermo di indiziato di delitto, emesso dalla Procura, un cittadino romeno di 41 anni, nella Capitale senza fissa dimora, ritenuto responsabile di aver ucciso la sua compagna, una 40enne slovacca senza fissa dimora, morta il 12 maggio in ospedale a causa di gravissime lesioni. Per gli investigatori l'uomo l'avrebbe picchiata in un parco in zona Montagnola.
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere
    Muoversi a Roma



    Modifica consenso Cookie