Carcere: suicidio a Regina Coeli, pm avvia indagine

Disposta autopsia ed esami tossicologici

(ANSA) - ROMA, 28 OTT - Aperto un fascicolo di indagine dalla Procura di Roma in relazione alla denuncia presentata nei giorni scorsi dai familiari di un detenuto di Regina Coeli che si è tolto la vita in cella. I magistrati di piazzale Clodio hanno disposto l'autopsia i cui risultati saranno depositati nelle prossime settimane insieme agli esami tossicologici. "Vanno chiarite le circostanze, che riteniamo sospette, in cui è avvenuto il suicidio. Il giovane era caduto in un forte stato depressivo dopo avere denunciato, ai propri cari, le continue violenze subite all'interno del casa circondariale", spiegano i legali della famiglia, gli avvocati Fabrizio Consiglio e Salvatore Eugenio Daidone. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma



        Modifica consenso Cookie