Lazio
  1. ANSA.it
  2. Lazio
  3. Torna il Rock in Roma, 40 concerti tra giugno e luglio

Torna il Rock in Roma, 40 concerti tra giugno e luglio

Dopo due anni di stop, atteso live dei Maneskin al Circo Massimo

(ANSA) - ROMA, 03 MAG - Un festival diffuso, che dalla periferia "contagia" anche il centro storico. Torna, dopo due anni di stop causa limitazioni da pandemia, il Rock in Roma, per la dodicesima edizione. Una quarantina gli eventi in programma, che animeranno, tra giugno e luglio, tre diverse location: il tradizione Ippodromo delle Capannelle con due palchi (il Red e il Black Stage), la Cavea dell'Auditorium - Parco della Musica e il Circo Massimo dove sono attesi il 9 luglio i Maneskin. Evento - prodotto da Vivo Concerti e realizzato in collaborazione con Rock in Roma - già sold out, come tutto esaurito è anche la doppia data di Blanco a Capannelle, segnale di come la voglia di tornare a respirare musica e di aggregazione sia tanta. Per il gruppo romano che sta trionfando anche negli Stati Uniti il Comune sta organizzando anche un tributo speciale. Un festival con aspirazioni europee che propone un cartellone multigenere, che spazia tra una varietà di artisti nazionali e internazionali sia già affermati che in ascesa. A Capannelle si esibiranno tra gli altri Achille Lauro, Ariete, Caparezza, Carl Brave, Cigarettes after sex, Guè, Litfiba, Madame, Rkomi, Chemical Brothers. La Cavea ospiterà i live di Brunori Sas, Deep Purple, Herbie Hancock, Patti Smith Quartet, Skunk Anansie, mentre nella Sala Santa Cecilia si terrà il concerto di Paul Weller. Il 5 luglio è attesa anche Omara Portuondo, cantante 92enne del leggendario gruppo cubano di Buena Vista Social Club. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere
        Muoversi a Roma


        Modifica consenso Cookie