Msc Opera è 'contaminata', un morto e isolati

E' da giorni in porto a Genova con il solo equipaggio

 Msc Opera, la nave da crociera da giorni in porto a Genova con il solo equipaggio, è stata dichiarata dalla Sanità marittima "contaminata" dal coronavirus dopo che è stato necessario il ricovero di un marittimo, poi morto la scorsa notte, e altri quattro sono stati trovati positivi e isolati: uno di loro è in peggioramento e non è escluso il ricovero. Lo rende noto all'ANSA l'assessore regionale alla Protezione civile Giacomo Giampedrone. Su Opera ci sono 166 membri di equipaggio.
    "L'obiettivo è di rimanere con 88 grazie a un accordo con la compagnia. Domani tutti saranno sottoposti a tampone e i negativi saranno rimpatriati o trasportati ai loro domicili". 

A Genova si trova anche Msc Splendida, la nave è "pulita", con solo 4 persone in isolamento precauzionale. A bordo solo equipaggio, circa 1100 persone: 330 dovranno restare per il funzionamento del transatlantico. Oggi verranno rimpatriati 330 indonesiani, domani 188 filippini. "Abbiamo un problema con gli indiani: sono 200. L'India non li vuole anche se negativi. E' molto probabile che resteranno a bordo", spiega Giampedrone.

Intanto è stato risolto il caso di Costa Lumimosa da giorni in porto a Savona. "I 49 componenti dell'equipaggio positivi andranno in una struttura in provincia di Firenze, grazie all'impegno della compagnia e alla disponibilità del governatore toscano Enrico Rossi e del sindaco del paese di destinazione. Per spostarli ci saranno trasferimenti protetti da parte della Croce Rossa", spiega Giampedrone. A bordo resteranno 120 persone di equipaggio. L'assessore rivela all'ANSA che dopo aver trovato una soluzione per Costa Luminosa è stato fatto un accordo con la protezione civile a livello nazionale secondo cui "la Liguria si farà carico delle eventuali positività che potrebbero emergere su Msc Opera e Msc Splendida".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie