All'ospedale di Pietra Ligure nuovo angiografo biplano

Toti: 'Miglioriamo l'offerta sanitaria nel Savonese'

(ANSA) - PIETRA LIGURE, 30 OTT - E' stato presentato a Pietra Ligure il nuovo angiografo biplano dell'ospedale Santa Corona.
    Installato presso i servizi di Neuroradiologia e Radiologia Interventistica, è un'apparecchiatura che permette la contemporanea visualizzazione e acquisizione di immagini su due piani distinti dello spazio. Interamente finanziato con fondi ASL2, è costato poco più di un milione di euro. "Il settore angiografico ha avuto negli ultimi anni un'enorme espansione con incremento sia della tipologia degli interventi che del numero di pazienti e procedure interventistiche - spiega il Dr. Gazzo, Responsabile della Struttura Semplice Dipartimentale di Angiografia interventistica - Tali indagini, in particolare quelle terapeutiche, si sono diversificate anche in relazione all'introduzione di materiali dedicati e specifici per le singole procedure che trovano quindi, con l'avvento della nuova sala angiografica, possibilità di ampia applicazione".
    Tra i presenti il presidente di Regione Liguria, Giovanni Toti: "Questo è un angiografo tecnologicamente molto avanzato che contribuirà a migliorare ancora di più l'offerta sanitaria nella ASL 2 Savonese. Questa macchina è il simbolo di una sanità, quella ligure, che non si ferma nemmeno durante il Covid, anzi che migliora se stessa, nonostante le indubbie difficoltà del momento". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie