Samp: Ranieri, derby è passione, azzera tutto

Tecnico verso il Genoa: "Candreva sta meglio ma devo decidere"

Claudio Ranieri carica la Sampdoria per il derby di domenica partendo da un concetto chiaro, bisogna dimenticare subito le tre vittorie consecutive con Fiorentina, Lazio e Atalanta. "Ogni derby fa storia a sé e azzera tutto. Non esiste la classifica, il derby è la passione. Valgono i tre punti, ma conta di più la supremazia cittadina", spiega il tecnico doriano ai media ufficiali della società blucerchiata.
    Sarà purtroppo dopo la gara di luglio un'altra stracittadina senza pubblico per l'emergenza sanitaria ma il fascino non si tocca: "Ho partecipato a tanti derby in carriera in Italia e all'estero. Il derby a Genova è sacro, c'è euforia da parte di entrambe le tifoserie che vogliono fare qualcosa di magico sugli spalti per la propria squadra. Lo metto tra i primi di quelli che ho disputato. Purtroppo siamo in un momento particolare della nostra vita, accettiamo questo match senza pubblico. Ma sappiamo che i nostri tifosi ci spingeranno attraverso radio e televisione. Speriamo di farli sorridere". Candreva sta molto meglio ma Ranieri aspetta la rifinitura di domani pomeriggio per capire se l'affaticamento muscolare alla coscia sinistra è davvero un ricordo. L'alternativa potrebbe essere Verre, in quel caso giocherebbe come trequartista Ramirez. Poi riflettori puntati sul Genoa di Rolando Maran: "E' una squadra che ha delle idee, sa come giocare. Dovremo stare molto attenti". Intanto domenica debutterà sulle maglie blucerchiate il nuovo main sponsor: si tratta di Very Mobile, il nuovo operatore virtuale di rete mobile comparirà sulle divise da gioco per le gare di Serie A e Coppa Italia. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie