Covid: Toti, I nuovi dati confermano quelli per zona gialla

Chi vuol processare le Regioni pensi al commissario in Calabria

 "Il Report 25 arrivato dal Ministero e dall'Istituto Superiore di Sanità conferma totalmente i dati del Report 24, su cui sono state fatte le valutazioni relative alla zona gialla della nostra Regione". Lo comunica il presidente della Liguria Giovanni Toti su Facebook.
    "In particolare tutti gli indicatori (nessuno escluso) sono considerati di qualità e 3 sopra il 90% (cioè di grande accuratezza). Per quanto riguarda l'Rt, i due valori medi di riferimento si confermano: sintomi 1,37; medio 1,48. Dunque i dati sulla base di cui sono state prese le decisioni sono precisi, accurati e confermati. È la dimostrazione che in Liguria tanti professionisti lavorano con serietà e diligenza", aggiunge Toti, che sottolinea "per gli sconsiderati che continuano a parlare di dati che non conoscono e forse non comprenderebbero".
    Il presidente conclude il posto così: "P.s: chi ha intenzione di continuare questo processo insensato alle Regioni pensi al Commissario per la sanità in Calabria nominato da Roma (dall'ex Ministro della Salute Grillo, del M5S) e dimesso per imbarazzante e pericolosa incapacità" (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie