Spaccia vicino a commissariato, denunciato pusher di 16 anni

Aveva 30 grammi di 'erba' e 215 euro

(ANSA) - GENOVA, 05 GEN - Si è messo a spacciare nella piazza accanto al commissariato di Sestri Ponente ma è stato notato e denunciato. Nei guai è finito un baby pusher di 16 anni, italiano.
    Il giovanissimo è stato visto appartarsi, il 31 dicembre, nei pressi di un container vicino a piazza Oriani insieme a un coetaneo. Quando gli agenti si sono avvicinati i due hanno provato a scappare in direzioni diverse. Dopo un inseguimento, e la resistenza del baby pusher, i poliziotti gli hanno trovato nove grammi di cannabis e 215 euro in banconote di vario taglio.
    Il ragazzino ha anche ammesso di avere nascosto altra droga nei giardini vicino casa dove i poliziotti hanno trovato altri 32 involucri per un totale di 21 grammi di marijuana. (ANSA).
   

    RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

    Video ANSA


    MyWay Autostrade per l'Italia
    Vai al Canale: ANSA2030
    Vai alla rubrica: Pianeta Camere



    Modifica consenso Cookie