Percorso:ANSA > Nuova Europa > Politica > Tajani a Berlino, sui migranti chiediamo rispetto regole

Tajani a Berlino, sui migranti chiediamo rispetto regole

Allargamento Ue ai Balcani Occidentali priorità Italia

03 novembre, 16:02
(ANSA) - BERLINO, 03 NOV - Sull'immigrazione "abbiamo chiesto soltanto il rispetto delle regole, lo abbiamo fatto in maniera ufficiale, con grande garbo ma anche con grande fermezza". Lo ha detto a Berlino il ministro Antonio Tajani intervistato dalla Rai. "Con un Paese amico e grande interlocutore come la Germania dobbiamo collaborare tantissimo, poi quando c'è da dare qualche messaggio, soprattutto sul tema dell'immigrazione, lo facciamo con determinazione, ma per garantire il rispetto delle regole.

Abbiamo chiesto che le navi delle ong rispettino le regole europee quando salvano qualcuno in mare e poi chiedono di attraccare nei porti più vicini".

Prima di recarsi al G7 Esteri di Muenster, il ministro ha fatto oggi tappa a Berlino per partecipare al Summit sui Balcani occidentali presso la cancelleria di Olaf Scholz. Anche durante il vertice Tajani ha ripetuto che "serve una collaborazione fra tutti i Paesi europei, ma anche con i paesi dei Balcani, per fermare l'immigrazione illegale, perché rischia di diventare un problema sempre più grave per tutti quanti noi".

"L'allargamento Ue ai Paesi dei Balcani Occidentali rappresenta una priorità della politica estera italiana, che ha sempre cercato di favorire l'integrazione e la cooperazione regionale", ha rimarcato Tajani a Berlino. (ANSA).

© Copyright ANSA - Tutti i diritti riservati