Covid: Bellono (Cgil), aumentano contagi in luoghi di lavoro

Torino e il Piemonte al secondo posto secondo dati Inail

(ANSA) - TORINO, 23 OTT - Non solo scuole e trasporto pubblico. Anche nei luoghi di lavoro aumentano i contagi Covid: secondo i dati Inail Torino e il Piemonte sono al secondo posto in Italia, dopo Milano e la Lombardia. "Purtroppo questo non stupisce soprattutto considerando la debacle del sistema nei primi mesi della pandemia. Questi dati, però, insieme al preoccupante evolversi della situazione, devono servire a riaccendere l'attenzione sulle misure di contenimento della diffusione del virus anche nei luoghi di lavoro", osserva Federico Bellono, responsabile Salute e Sicurezza Cgil Torino.
    "Bisogna partire dal protocollo siglato in primavera da governo, sindacati e datori di lavoro, perché la crescita dei contagi riguarda tantissimi lavoratori e, al netto della cassa integrazione e del lavoro da remoto - spiega Bellono - le aziende sono tutte aperte e sono luoghi di assembramento tanto quanto le scuole o i trasporti pubblici: occorre quindi rialzare il livello di attenzione, in una fase cruciale come questa, e coinvolgere i rappresentanti dei lavoratori per la sicurezza (Rls), se si vogliono evitare nuovi lockdown anche delle attività produttive". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie