Cadute in montagna, 3 soccorsi con eliambulanza nel Torinese

Nelle Valli di Susa e Chisone

(ANSA) - TORINO, 27 FEB - I tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico Piemontese sono intervenuti oggi tre volte per soccorrere persone infortunate in montagna nella provincia di Torino.
    Il primo intervento presso il Canale Ungherini che scende verso Beaulard dalla punta Charrà, nel territorio del comune di Oulx dove uno scialpinista 50enne è precipitato in fase di discesa riportando traumi vari dopo una caduta di 150-200 metri. L'uomo è stato recuperato e condotto in ospedale con un codice giallo.
    Pochi minuti dopo, il Soccorso Alpino ha ricevuto una chiamata dalla strada innevata che conduce al rifugio Selleries, nel comune di Roure, in Valle Chisone. dove un escursionista è scivolato sul ghiaccio e si è procurato una ferita lacerocontusa al capo. Il terzo intervento nel territorio di Bardonecchia sotto il colle della Rho per la caduta di uno scialpinista. Il ferito era in una comitiva di cui faceva parte anche un medico che gli ha prestato i primi soccorsi ipotizzando un probabile pneumotorace. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie