Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. Accoltellarono connazionale a Alessandria, arresti albanesi

Accoltellarono connazionale a Alessandria, arresti albanesi

In carcere tre uomini. Forse la droga causa del'aggressione

(ANSA) - ALESSANDRIA, 17 GEN - Tre cittadini albanesi tra i 19 e i 29 anni sono stati arrestati ad Alessandria dai carabinieri per il tentato omicidio di un connazionale avvenuto lo scorso 12 novembre nel quartiere Cristo. La vittima, un 40enne da tempo in Italia, operaio edile saltuario, era stato attirato con una scusa nell'abitazione di uno dei tre per un confronto - forse per una questione di droga - e più volte accoltellato. Tornato a casa, aveva cercato di medicarsi da solo, ma le ferite erano troppo gravi e solo il tempestivo intervento dei chirurghi gli ha salvato la vita.
    L'episodio aveva creato grave allarme sociale e la tempestività delle indagini dei carabinieri ha permesso di identificare e arrestare i tre responsabili. Uno dei tre, il 29enne, era già stato arrestato per spaccio di stupefacenti, estorsione continuata e lesioni gravissime nei confronti di due persone: per ottenere il pagamento della droga ricorreva alle maniere forti al punto che una sua vittima ha perso la vista per le percosse. "Si tratta di un soggetto molto pericoloso per la collettività e la risposta data dall'Arma è stata pronta ed efficace. Un buon risultato operativo", sottolinea il tenente colonnello Giuseppe Di Fonzo, comandante del Reparto Operativo del Comando Provinciale di Alessandria. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie