Piemonte
  1. ANSA.it
  2. Piemonte
  3. D'Orsi (Unione Popolare), priorità sono sanità e scuola

D'Orsi (Unione Popolare), priorità sono sanità e scuola

"E batterci per la transizione ecologica, mai avviata"

(ANSA) - TORINO, 18 AGO - Tra i candidati presentati oggi, a Torino, dal portavoce di Unione Popolare Luigi De Magistris oltre all'ex consigliere comunale M5s Damiano Carretto c'è, capolista, lo storico Angelo D'Orsi, che era stato candidato sindaco a Torino. Nell'ottobre 2021 aveva ottenuto 8.095 voti, pari al 2,53%, sostenuto dalle liste Partito Comunista Italiano, Sinistra in Comune e Potere al Popolo.
    "Ci stiamo mettendo la testa il cuore e l'anima" spiega D'Orsi non nascondendo perplessità sulla scelta della data del 25 settembre per le elezioni. "Credo che abbiamo fatto un errore: quello di non scendere in piazza quando si decise la data. È stato un mezzo colpo di Stato. Non è mai successo nella storia di questo paese che si votasse così a ridosso dell'estate. il nostro primo obiettivo è farci conoscere e poi far vedere la differenza e che il nostro è voto utile. Le nostre parole d'ordine sono: no alla guerra, no alla sudditanza di Italia alla NATO e all'accettazione che la UE sia diventata appendice della Nato. C'è poi la questione ambientale che è fondamentale perché - aggiunge D'Orsi - la transizione ecologica non è stata neanche avviata. Piuttosto che aumento delle spese militari servono nuovi fondi per la sanità pubblica e per rendere la scuola, che dai governi negli anni è stata quasi distrutta, un elemento di centralità per la crescita del Paese".
    . (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere


        Modifica consenso Cookie