Camere commercio: Cosenza, Algieri invitato a Sda Bocconi

Bilancio ente classificato da ateneo come "Best practice"

(ANSA) - COSENZA, 23 APR - "Ancora un risultato di prestigio per la Camera di commercio di Cosenza, guidata dal Presidente Klaus Algieri". Lo riferisce un comunicato della Camera di commercio cosentina.
    "L'Università Bocconi di Milano - si aggiunge - vanta, com'é noto, il primato di essere uno dei migliori atenei al mondo.
    Nell'ambito di Sda Bocconi è giunto alla XV edizione Netcap (Network Conti&Controlli nelle Amministrazioni Pubbliche), il cui Direttore scientifico è la professoressa Daniela Preite e che nasce con l'obiettivo di confrontarsi per migliorarsi.
    La Sda Bocconi ha invitato il presidente Algieri come relatore nell'ambito del Netcap quale testimone proprio per portare in aula le esperienze distintive e di successo maturate nella propria realtà. La Sda Bocconi ha apprezzato il valore economico creato dal Bilancio di mandato della Camera di commercio di Cosenza, ed ha visto i risultati del Bilancio di esercizio 2018 della stessa Camera, avendo avuto modo di apprezzare l'ottimizzazione delle risorse che sono state operate, con una logica manageriale che conduce al principio economico del minimo mezzo: massimo risultato con il minimo sforzo. Allo scopo di valorizzare questo sforzo, la Sda Bocconi nell'ambito di Netcap, ha chiesto al presidente Algieri di presentare l' esperienza del Bilancio camerale come Best Practice in Sda Bocconi nel prossimo autunno. In tal modo, secondo il Direttore scientifico di Netcap Sda Bocconi, viene valorizzata un'esperienza camerale di successo e si fornisce agli altri la possibilità di apprezzare l'approccio e il metodo usato, che hanno condotto a quel risultato economico".
    "Siamo soddisfatti di questo risultato - dichiara il Presidente Algieri - e lo siamo non perché ci piace collezionare premi, ma per il fatto che delle imprese cosentine e calabresi, che noi rappresentiamo, viene veicolata l'immagine positiva che meritano. Andremo a raccontare la nostra esperienza in Sda Bocconi, che è stata quella di una cosa pubblica gestita con il buon senso del padre di famiglia, come tanti imprenditori gestiscono le proprie imprese. Siamo contenti di poter raccontare in Sda Bocconi, a Milano, la Calabria che funziona, l'Ente pubblico che riesce ad essere efficiente perché ha invertito la piramide, ponendo all'apice l'impresa attraverso quella gestione che gli studiosi definiscono outside e che noi abbiamo chiamato #OpenCameraCosenza, partendo da un organigramma orizzontale nel 2016 delle nostre risorse umane. Come Presidente ci tengo a ringraziare la Giunta, il Consiglio e tutto il personale che ha saputo mettersi in gioco con a capo il Segretario generale, avvocato Erminia Giorno".
    "La Best Practice che abbiamo mostrato in Sda Bocconi - aggiunge Algieri - parla di un Bilancio che ha mantenuto inalterato il patrimonio, riuscendo, nonostante la riduzione al 50% del diritto annuo quale principale fonte di entrate camerali, ad aumentare le risorse restituite alle imprese in servizi e in contributi attraverso un'attenta e capillare azione di riduzione di costi e di aumento di altre entrate. Stiamo parlando di quasi 12 milioni di euro di interventi economici per le imprese e della riduzione dei costi di funzionamento dell'Ente camerale di circa un milione di euro in cinque anni".
    (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE:

Vai al sito: ANSA Professioni