Imprese: la moda dell'Emilia-Romagna verso l'Expo di Dubai

Un progetto per radicare imprese sul mercato del Medio Oriente

(ANSA) - BOLOGNA, 27 GEN - A meno di nove mesi dall'inizio dell'Expo 2020 di Dubai, che coinvolgerà circa 180 Paesi con un flusso stimato di 25 milioni di visitatori, prende il via la seconda annualità del progetto 'Italian Fashion verso Dubai 2020', progetto promosso da Unioncamere Emilia-Romagna, co-finanziato dalla Regione, che ha l'obiettivo di accompagnare le imprese regionali della moda negli Emirati Arabi Uniti, nell'area del Golfo Arabo e nei mercati asiatici. Si tratta di un percorso di internazionalizzazione negli Emirati Arabi Uniti, dedicato a tutte le aziende con sede legale o unità operativa in Emilia-Romagna attive nel settore fashion, dall'abbigliamento ai bijoux.
    'Italian Fashion verso Dubai 2020' è quindi un iter di accompagnamento personalizzato, da marzo a dicembre, per le azienda che puntano radicare la propria presenza sul mercato del Middle East. Momento clou del progetto sarà la missione a Dubai, a novembre, preceduta da diverse iniziative, con l'obiettivo di accompagnare le imprese a Dubai per supportarle nell'identificazione di nuove modalità di commercializzazione dei prodotti verso un'area di consumatori multietnica, digitale e in crescita.
    Il progetto è stato presentato nei giorni scorsi alle imprese interessate nell'ambito di alcuni incontri preliminari all'apertura delle iscrizioni, da formalizzare entro venerdì 7 febbraio. Per la partecipazione è richiesta una quota forfettaria di 2mila euro (più Iva), oltre alle spese di missione ed eventuale spedizione di campionario.(ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Vai al sito: ANSA Professioni

Modifica consenso Cookie