PNRR - Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza

  1. ANSA.it
  2. ANSA PNRR
  3. Abruzzo
  4. Pnrr: biodiversità, investimenti in Abruzzo su aree portuali

Pnrr: biodiversità, investimenti in Abruzzo su aree portuali

Openpolis, approfondimento progetto Osservatorio Abruzzo

Redazione ANSA L'AQUILA

(ANSA) - L'AQUILA, 20 GIU - Proteggere l'ambiente e la biodiversità è ormai una priorità, alla luce dei violenti cambiamenti climatici in corso. In Abruzzo la preoccupazione dei cittadini è molta, considerando che la regione "polmone verde d'Europa" fa della ricchezza naturale uno dei suoi punti di forza, anche in vista degli investimenti previsti dal piano di ripresa e resilienza (Pnrr). Su questo si focalizza l'undicesimo approfondimento del progetto Osservatorio Abruzzo, progetto di Fondazione Openpolis.
    "Nel documento principale del Pnrr - spiegano dall'Osservatorio - il governo ha scelto di dare un'interpretazione estensiva del concetto di biodiversità. Sono moltissime le misure del Pnrr che, in via diretta o indiretta, si stima potrebbero almeno potenzialmente avere ricadute positive su questo fronte".
    Sono in particolare 17 le misure in cui viene fatto esplicito riferimento a questo tema.
    L'investimento più consistente riguarda gli interventi per la mitigazione del rischio di alluvioni e il dissesto idrogeologico. "A oggi - viene spiegato - questo tipo di investimenti può riguardare l'Abruzzo per la 'bonifica dei siti orfani' , ossia aree inquinate o contaminate di cui lo Stato si fa carico, e degli interventi per la sostenibilità ambientale dei porti".
    Il decreto individua in Abruzzo 8 'siti orfani' per un totale di circa 105mila metri quadrati da bonificare. Tre di questi sorgono in provincia di Chieti, 2 invece nelle province di Pescara e Teramo, uno nel territorio aquilano. "Ad oggi - ricordano dall'Osservatorio - non è ancora stato pubblicato nessun documento ufficiale che indichi l'ammontare delle risorse assegnate all'Abruzzo per questi interventi, anche se alcune fonti stampa parlano di 104mila euro in totale".
    Per quanto riguarda invece l'investimento sui porti, oltre all'elenco degli interventi da realizzare, l'allegato a un decreto del ministero delle Infrastrutture e della Mobilità sostenibili pubblicato nel 2021 esplicita anche le risorse assegnate. Sono due i porti abruzzesi coinvolti: Ortona e Pescara. Al primo andranno 2,5 milioni di euro mentre al secondo 500mila euro per l'elettrificazione delle banchine". (ANSA).
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Leggi anche: