COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale FATTORETTO Srl

Tariffe luce e gas 2019: come risparmiare sulla bolletta

FATTORETTO Srl

Il 2019 porta con sé anche nuovi rincari in bolletta, come dimostrano gli aggiornamenti trimestrali dei prezzi di luce e gas. La stangata, in particolare, riguarderà il prezzo del gas, con un significativo addebito extra per le famiglie.

Come reagire a questi rincari e contenere il costo del riscaldamento e della fornitura elettrica? Gli accorgimenti da seguire sono diversi, inclusa la ricerca delle migliori offerte luce e gas per sostenere una spesa commisurata ai propri consumi e godere delle condizioni più vantaggiose. Grazie ai comparatori online è possibile avere una panoramica esaustiva delle tariffe luce e gas e individuare agevolmente la più adatta alle proprie esigenze.

Nel caso della fornitura elettrica, ad esempio, è possibile optare per le tariffe multiorarie con fasce orarie di consumo: se quest’ultimo è concentrato in particolari momenti del giorno e della settimana, infatti, conviene usufruire di soluzioni biorarie o multiorarie con prezzi agevolati. Valutare il proprio stile di consumo è un ottimo modo per contenere i costi: fondamentale è, inoltre, valutare l’efficienza dei dispositivi in utilizzo ed eventualmente sostituirli con apparecchi più moderni e performanti. Nel caso dell’illuminazione domestica gli accorgimenti per alleggerire la bolletta riguardano anche l’uso di lampadine a LED a basso consumo per massimizzare l’efficienza energetica.

Anche timer e domotica possono venire in aiuto al padrone di casa grazie alla possibilità di programmare e gestire da remoto i vari dispositivi. Attenzione poi alla classe energetica degli elettrodomestici come frigorifero, forno, lavatrice e asciugatrice: al momento dell’acquisto è bene privilegiare gli apparecchi più efficienti perché questa scelta si traduce in un risparmio in bolletta immediato. L’efficienza energetica è molto importante per quanto riguarda la caldaia a gas: procedere alla sua sostituzione può essere un investimento remunerativo nel tempo sebbene impegnativo in fase di acquisto.

Naturalmente non bisogna trascurare le piccole accortezze che, giorno dopo giorno, possono incidere sui costi: ad esempio evitare di lasciare gli apparecchi in stand by, servirsi il più possibile dell’illuminazione naturale, utilizzare la lavastoviglie a pieno carico e così via. Adottare comportamenti virtuosi non significa solo rispettare l’ambiente, ma anche ridurre i costi.

Per migliorare l’efficienza non serve rivolgersi a un consulente ad hoc: basta monitorare le proprie abitudini di consumo e approfittare dei comparatori online per analizzare le tariffe luce e gas disponibili sul mercato libero. Cambiare operatore è un’operazione molto semplice che può essere fatta via web, in modo gratuito e senza il disagio dell’interruzione di fornitura.

Per scongiurare i rincari, inoltre, è possibile approfittare delle promozioni a prezzo bloccato: in questo modo si avrà la garanzia di sostenere la stessa tariffa per 12 mesi o per un periodo più lungo in base al contratto in questione.

Le promozioni online offrono prezzi competitivi e condizioni vantaggiose modellate sui diversi profili di consumo, garantendo uno sconto significativo sul costo del kilowattora e del gas a metro cubo. Utilizzando i comparatori è possibile confrontare in pochi click le condizioni proposte dai diversi operatori: fare una scelta consapevole, del resto, è la prima regola per digerire il costo della bolletta.

Archiviato in