Press Release

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Bft Burzoni: “Packaging sostenibile e logo eco-friendly per la nostra svolta green”

Pagine Sì! SpA

Le notizie circa le calamità naturali che arrivano quasi quotidianamente da ogni parte del mondo, senza considerare i problemi determinati dal cambiamento climatico anche in Italia, fanno sì che il tema ambientale non possa più essere messo in secondo piano. Ognuno di noi è chiamato a fare la sua parte sia nella propria vita quotidiana sia sul lavoro. Bft Burzoni, azienda piacentina leader da quasi 50 anni nel settore delle lavorazioni meccaniche, ha deciso di accettare questa sfida su due livelli: “Abbiamo scelto di utilizzare confezioni completamente ecosostenibili e abbiamo ideato un nuovo logo per contrassegnare i prodotti realizzati con una particolare attenzione all’ambiente” spiega Silvia Filippini, responsabile marketing dell’azienda.

L’obiettivo, infatti, è duplice: da una parte si agisce correttamente, sostituendo scatole e contenitori con recipienti realizzati in bioplastica prodotta partendo dalla canna da zucchero, quindi ecosostenibili, dall’altra si cerca di stimolare l’interesse dei clienti verso il tema della sostenibilità ambientale. Il nuovo logo, caratterizzato dal colore verde e dalla scritta ‘eco-friendly’, infatti, punta proprio a far riflettere sul tema.

“È evidente come non sia più possibile posticipare scelte forti in favore della sostenibilità ambientale e noi abbiamo deciso di agire in maniera convinta” aggiunge Arianna Burzoni, direttore generale dell’azienda, sottolineando come l’idea del nuovo logo e l’obiettivo che si pone si inseriscano bene all’interno del rapporto che l’azienda stringe con i propri clienti. “La tipologia del nostro lavoro ci porta a creare collaborazioni prolungate nel tempo e basate sulla fiducia reciproca, delle vere e proprie partnership” aggiunge Arianna Burzoni, sottolineando come la società, che propone un catalogo da oltre 60.000 prodotti, disponga “di un magazzino da 10 milioni di pezzi, che ci consente di effettuare consegne entro le 24 ore dall’ordine per rispondere a qualsiasi richiesta”. Elemento fondamentale in un settore come quello metalmeccanico, nel quale è difficile programmare a lungo termine gli ordini, ma in cui, al contempo, la mancanza di un singolo pezzo potrebbe costringere un’impresa a fermare gli impianti di produzione. 

SCOPRI DI PIÙ

Visita il sito

COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale Pagine Sì! SpA

Modifica consenso Cookie