COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Puglia

Monopoli: Disposto il divieto di festeggiare Halloween

L’ordinanza sindacale è valida il 31 ottobree fino alle 6 del 1° novembre

ANCI Puglia

Con Ordinanza n. 438 del 29 ottobre 2020 il Sindaco di Monopoli, Angelo Annese, ha disposto il divieto di qualsiasi manifestazione di carattere goliardico per i festeggiamenti di Halloween. Il provvedimento è valido su tutte le are pubbliche e aperte al pubblico sul territorio comunale per l’intera giornata del 31 ottobre 2020 e sino alle ore 06.00 dell’1 novembre 2020.

Il provvedimento è esteso a qualsiasi attività comportamentale a carattere goliardico che possa creare situazioni di assembramento e pertanto generare il rischio di contagio da Covid19 (lancio di coriandoli, lancio di mortaletti, lancio di petardi di qualsiasi potenza, lancio di sostanze alimentari di qualunque natura, scherzi che possano creare assembramenti all’interno del centro abitato o feste pubbliche e private e aggregazioni anche in forma statica nonché recarsi per casa e/o qualsiasi altro luogo
pubblico/privato per il classico rito “dolcetto/scherzetto”). Ai trasgressori sarà applicata la sanzione pecuniaria da € 25,00 a € 500,00. 

Si tratta di un provvedimento d’urgenza in grado di attuare concretamente le disposizioni del DPCM 24 ottobre 2020, mirante a favorire un’efficace attività di controllo sul rispetto delle misure anti-Covid-19. Inoltre, al fine di contenere la pandemia è necessario favorire la riduzione delle occasioni di assembramento che possono verificarsi nell'ambito delle fasce di età più basse della popolazione.

Archiviato in


Modifica consenso Cookie