COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Umbria

Comune di Città di Castello: in un click, la biblioteca virtuale

ANCI Umbria

«In questo periodo di emergenza per il COVID-19, in osservanza ai disposti dei decreti emanati dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, anche la Biblioteca Carducci di Città di Castello ha sospeso i tradizionali servizi. Tuttavia, per chi lo desidera è possibile comunque accedere ad un ricchissimo catalogo di risorse digitali attraverso il portale MLOL (MediaLibraryOnLine) la rete italiana di biblioteche digitali pubbliche, che mette a disposizione sia pubblicazioni protette da diritti (più di 35mila ebook, 7mila tra riviste e settimanali italiani e stranieri, 700 audiolibri), sia risorse ad accesso libero, selezionate dalla rete in collaborazione con i bibliotecari (oltre un milione tra ebook, audiolibri, immagini, mappe, banche dati, e-learning e app). Il portale è accessibile con ogni dispositivo, compatibile con tutti i sistemi operativi e si avvale di apposite app per la fruizione ottimale delle risorse digitali. Per il sistema bibliotecario umbro il servizio è messo a disposizione gratuitamente dalla Regione Umbria alle biblioteche pubbliche del territorio e vi può accedere qualsiasi utente che sia iscritto in biblioteca. La Biblioteca Carducci, seppur chiusa al pubblico, è raggiungibile telefonicamente al numero 0758523171 o via mail all’indirizzo biblioteca@cittadicastello.gov.it. Un bibliotecario sarà a disposizione per ogni informazione, assistenza e per inviare il modulo di iscrizione e le credenziali di accesso al servizio previa verifica dell’iscrizione alla biblioteca, unica condizione richiesta per poter usufruire del servizio. Ciascun utente può prendere in prestito ogni mese 2 titoli a scelta tra quelli protetti da diritti. Nessuna limitazione, naturalmente, per i contenuti open access selezionati, disponibili gratuitamente e legalmente in rete (la licenza viene sempre indicata)».

Archiviato in


Modifica consenso Cookie