COMUNICATO STAMPA - Responsabilità editoriale ANCI Umbria

Comune di Massa Martana: 7mila mascherine consegnate alle famiglie

ANCI Umbria

“Adriana, Albertina, Alice, Angela, Anna, Anna, Carla, Clara, Clara, Clara, Daniela e Paolo, Fiorella, Giannina, Giovanna, Graziana, Ivana, Lisa, Luisa, Lorenza, Mary, Marinella, Marisa, Maurella, Mirella, Monica, Roberta, Sandra, S. Rosalia, Valentina sono le sarte che, insieme ad altre che hanno voluto mantenere l’anonimato, rispondendo alla richiesta del Comune di Massa Martana, hanno confezionato a titolo gratuito settemila mascherine la cui distribuzione è terminata in questi giorni”: è quanto si legge in una nota del Comune di Massa Martana. “La consegna è avvenuta porta a porta per mezzo dei volontari della Protezione Civile. Sono state consegnate due mascherine per ogni componente del nucleo familiare, distinte per sesso, compresi i bambini a partire dai 3 anni. Il piano di distribuzione ha preso avvio dalla frazione di Mezzanelli per poi proseguire con Colpetrazzo, Villa San Faustino, Montignano, Castelrinaldi, Viepri-Castelvecchio e infine Massa Martana capoluogo comprensiva della campagna e delle zone montane. Le mascherine, prodotte dalle abili mani delle nostre sarte, sono delle protezioni individuali non sanitarie realizzate in cotone. Indossarle è utile per proteggere gli altri dal rischio di contagio”. L’Amministrazione comunale “ringrazia le sarte: Un grande gesto di solidarietà rivolto a tutta la cittadinanza che renderà Massa Martana più sicura. Un grazie anche alle numerose famiglie, attività, aziende, Comunanze Agrarie, Pro-loco, circoli e associazioni locali che con le loro donazioni hanno reso possible la realizzazione delle suddette mascherine e alla Protezione Civile senza la quale non sarebbe stato possibile raggiungere tutte le famiglie”.

 

Archiviato in


Modifica consenso Cookie