Gdf sequestra discarica con cartelle Asl

A Monopoli, in area di 17mila mq, con plastiche e oli esausti

(ANSA) - MONOPOLI (BARI), 18 FEB - C'erano anche faldoni della Asl di Bari con cartelle cliniche e dati sensibili dei pazienti nella discarica abusiva di circa 17mila metri quadri sequestrata dalla Guardia di finanza a Monopoli, in un fabbricato di proprietà del Comune di Polignano a Mare, un vecchio immobile abbandonato. Nella discarica sono stati trovati anche rifiuti speciali, rottami di autoveicoli, plastiche, oli esausti, pneumatici fuori uso. Le cartelle cliniche ritrovate riguardano, tra l'altro, visite specialistiche di molte donne, che risalgono a una ventina d'anni fa; e le istruttorie per la richiesta di esenzioni del ticket. Alcuni dei faldoni dell'Asl erano bruciacchiati, con all'interno la copia di documenti di identità dei pazienti. Tra gli altri documenti ritrovati, anche un vecchio timbro che potrebbe essere servito, secondo una prima ricostruzione, alle creazione di documenti contraffatti.
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030



      Modifica consenso Cookie