Gasperini: "Quei 70 gol inorgogliscono l'Atalanta"

Allenatore: "Peccato che perdiamo qualche partita di troppo"

(ANSA) - ROMA, 01 MAR - "I 70 gol? E' la cosa che più ci inorgoglisce. Ogni tanto riusciamo a fare delle partite come quella di oggi, magari le riapriamo pure. Il gol del 3-2 è stato la conseguenza di una giocata straordinaria di 'Papu' Gomez e Ilicic. Poi ho tolto Ilicic e inserito Malinovskyi, oltre allo stesso Muriel, giocatori che hanno voglia di mettersi in luce, e il bottino è cresciuto". Così Gian Piero Gasperini, intervenuto a Sky Sport dopo la roboante vittoria per 7-2 sul campo del Lecce.
    "Venti gol di vantaggio sulla Juve? Forse noi perdiamo qualche partita di troppo: giocare per lo scudetto ti costringe a puntare su 85 o 90 punti. Personalmente penso a portare la squadra ogni stagione più in alto: dopo i 72 punti del primo anno siamo passati al quarto e al terzo posto", ha concluso l'allenatore dei bergamaschi. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie