• Calcio: Caputo e Ventola,palleggi per battere il Coronavirus

Calcio: Caputo e Ventola,palleggi per battere il Coronavirus

Iniziativa benefica per raccogliere fondi da donare a ospedali

(ANSA) - BARI, 15 MAR - Ci sono anche gli sportivi pugliesi Francesco Caputo (centravanti del Sassuolo) e Nicola Ventola (ex attaccante di Bari e Inter) tra gli aderenti alla challenge virale promossa dal sito 'chefaticalavitadabomber.it' per far fronte all'emergenza Coronavirus. Il portale ha lanciato - al fine di raccogliere risorse e donazioni per gli ospedali italiani - un gioco a cui hanno aderito anche campioni come Ciro Immobile della Lazio. L'invito è a registrare un video "palleggiando il più possibile con l'oggetto più stupido che avete in casa. Poi taggate @chefaticalavitadabomber più almeno 3 Amici e invitali a fare altrettanto".
    Caputo, già virale con il cartello "Andrà tutto bene, restate a casa", mostrato in diretta dopo un gol siglato nell'ultima gara contro il Brescia, invitato nella challenge da Immobile ha postato un video con un palleggio (visto da quasi 90mila follower), accompagnato da questo testo: "Accetto la sfida e supporto la challenge di @chefaticalavitadabomber, mi raccomando andate sul loro profilo e fate la vostra donazione!". Caputo ha poi coinvolto nell'iniziativa-donazione Alessandro Del Piero (bandiera della Juve e della Nazionale), Domenico Berardi (Sassuolo) e Giovanni Di Lorenzo (Napoli).
    Ventola, infine, ha palleggiato con un rotolo di nastro da imballaggio e ha "nominato" Bobo Vieri, Lele Adani e il Chino Recoba.(ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030
        Vai alla rubrica: Pianeta Camere



        Modifica consenso Cookie