Nuoro, Filippo Spanu nella squadra del sindaco Soddu

Ex assessore di Pigliaru entra in Giunta,manca ancora una nomina

Si è insediato questa mattina il nuovo Consiglio comunale di Nuoro e il neosindaco Andrea Soddu, al suo secondo mandato, ha presentato ufficialmente la sua squadra di governo. Nominati sei assessori su sette, tre donne e tre uomini, mentre per l'ultimo tassello (Turismo e Cultura) la scelta è sospesa: Soddu sta aspettando che la persona da lui indicata sciolga la riserva. L'Assemblea civica sarà guidata da Sebastian Cocco, ex vicesindaco e assessore alla Cultura nella prima Giunta Soddu: al suo fianco i vice Angelo Arcadu per la minoranza e Narciso Guria per la maggioranza.

Le nomine: Fabrizio Beccu, presidente del Consiglio comunale uscente, diventa vicesindaco con deleghe all'Urbanistica, Lavori Pubblici, Sport e Salute; confermate le ex assessore Rachele Piras (Bilancio, Programmazione economica, Tributi e Trasparenza), Valeria Romagna (Paesaggio al monte Ortobene e Qualità della vita) ed Eleonora Angheleddu (Attività produttive, Prato Sardo, Commercio, Cimitero e Verde Urbano); passa in Giunta, invece, dai banchi del Consiglio Fausta Moroni: si occuperà di Servizi sociali. Ma la vera novità della squadra di Soddu è l'ingresso di Filippo Spanu, ex capo di gabinetto prima e assessore poi della Giunta regionale giudata da Francesco Pigliaru. Fortemente voluto dal neosindaco, ha le deleghe alla Programmazione e realizzazione dell'Agenda 2030, Reti intelligenti, Politiche europee e di coesione territoriale, Affari generali. Soddu ha tenuto per sé le deleghe alla Polizia locale, Università e Ricerca e si è riservato di portare in aula la sue dichiarazioni programmatiche in una prossima seduta del Consiglio.

"Auguro a voi consiglieri di servire con onore e fierezza la nostra città. Ci sono temi che non possono essere di maggioranza o di minoranza - ha chiarito il sindaco - ma hanno bisogno dell'impegno di tutti. Proporrò lo strumento delle deleghe consigliari attraverso le quali ognuno di voi si occuperà di un tema e chiamerò a raccolta le migliori energie sarde e di Nuoro, che magari vivono e lavorano fuori, per disegnare insieme un piano di rinascita della città".
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA


      Vai al Canale: ANSA2030
      Vai alla rubrica: Pianeta Camere



      Modifica consenso Cookie