Antonio Marras a Milano, sfilata in video tra nuraghi

Cortometraggio per presentare collezione 2021 alla Fashion Week

Per presentare la nuova collezione 2021, lo stilista algherese Antonio Marras punta una volta di più sulla territorialità e questa volta non solo attingendo la sua ispirazione dalla tradizione sarda, ma puntando i riflettori sulla reggia nuragica di Barumini, sito archeologico tra i più importanti in Europa.
    Il messaggio è semplice ma potente, quello di una Sardegna unica e irripetibile. Una Sardegna come l'Isola di Pasqua, come il Machu Picchu, Stone Age e Angkor Wat.
    Una sfilata, uno short-movie, un video con un cast e una crew quasi interamente sardi, con l'intento di dimostrare che in Sardegna si è in grado di realizzare eventi con risorse locali degne dei grandi show di Milano, Parigi e New-York, anche grazie alla partnership con la Fondazione Sardegna Film Commission della Regione autonoma della Sardegna e al sostegno di Sardegna Teatro, della Fondazione Barumini Sistema Cultura e del Comune di Barumini che hanno aiutato a trasformare questo sogno in realtà.
    Il video sarà mandato online durante la Milano Fashion Week dove clienti, giornalisti, stylist, influencer e addetti al settore più importanti del mondo della moda potranno vederlo a partire dal 26 febbraio.
    "Si realizza quello che ho sempre perseguito nel mio lavoro, quello che ho sempre sostenuto: la moda è alchimia - racconta Marras - riunisce e racchiude tutto ciò che amo: cinema, teatro, danza, musica, letteratura, storia e stracci. A Su Nuraxi, la reggia, luogo sacro e magico costruito dai miei avi quattromila anni fa, ho ambientato la mia nuova storia dedicata alla mia terra, generosa e fertile di idee".
    Il complesso nuragico di Barumini è tra i 55 siti italiani inseriti dall'Unesco nella World Heritage List poiché comprende l'esemplare meglio conservato di tutti i nuraghi sardi, importante testimonianza di come una comunità preistorica abbia saputo realizzare in modo fantasioso e innovativo i materiali e le tecniche costruttive dell'epoca.

"La Regione intende promuovere con forza il carattere identitario delle sue produzioni, delle sua cultura millenaria e del suo territorio anche attraverso manifestazioni di riconosciuto prestigio come questa che si appresta a realizzarsi nello scenario unico di Barumini - dichiara il presidente della Regione Christian Solinas -. Riteniamo che un evento internazionale di questa dimensione possa contribuire a proiettare l'immagine suggestiva della nostra Isola nel mondo. Questa manifestazione, che ha come protagonista la straordinaria testimonianza della civiltà nuragica valorizzata dal talento creativo di uno degli ambasciatori più celebri nel campo della moda rappresenta un segnale di speranza e ottimismo, nonché un positiva impulso al turismo nella nostra Isola".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai al Canale: ANSA2030



        Modifica consenso Cookie