Ancora lavori per Basilica Norcia

Intervento per completare messa in sicurezza cattedrale

(ANSA) - NORCIA (PERUGIA), 3 LUG - Consegnati i lavori per completare la messa in sicurezza della basilica di San Benedetto di Norcia. A confermare, all'ANSA, l'imminente avvio delle opere è la soprintendente ai Beni culturali dell'Umbria, Marica Mercalli. "Dopo avere messo in salvo la facciata in seguito alla scossa del 30 ottobre 2016 e terminati gli interventi nella parte absidale e su ciò che è rimasto del campanile - ha spiegato Mercalli - adesso dobbiamo intervenire all'interno della Basilica, liberandola dalle macerie e quindi completare la sua messa in sicurezza a cominciare dalla controfacciata". L'intervento si annuncia delicato e dai tempi di esecuzione incerti. "Dobbiamo rimuovere circa 3 metri in altezza di macerie - ha detto la soprintendente -, tra cui dei grandi massi che appartengono al campanile. La speranza è che in questi mesi estivi si possano portare a termine i lavori, ma dare date certe al momento è difficile". "Di certo - ha aggiunto - il gruppo di lavoro che stiamo costituendo farà il massimo sforzo per liberare il prima possibile la Basilica dalle macerie, così poi iniziare a progettare la sua ricostruzione". Accanto alla "casa" di San Benedetto è intanto iniziato il cantiere che porterà al recupero della torre civica comunale. Giovedì 5 luglio è atteso l'ingresso in piazza della grande gru che permetterà lo smontaggio della cella campanaria. (ANSA).

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: