Da Ateneo Venezia idee rilancio Cascia

A sindaco progetti "facile ed economica attuazione"

(ANSA) - CASCIA (PERUGIA), 8 OTT - Tre progetti e "100 idee per Cascia" sono il frutto di una settimana di studio in cui nella città si è svolto il master "Urban heritage and global tourism" dell'Università Iuav di Venezia. Al sindaco Mario De Carolis gli esperti hanno consegnato tre progetti per il recupero e il rilancio post sisma di zone della città e un documento con 100 idee di "facile ed economica realizzazione". A pensare alla Cascia di "domani" è stato un gruppo di lavoro coordinato dal professor Marco Ardielli, Gianluca Laterza (responsabile Tripadvisor sud Europa), Giovanni Piccirilli (università Luis di Roma), Damiano De Marchi (Ateneo Ca' Ffoscari di Venezia) e la psicologa Rosanna Fogliata. Il corso ogni anno si confronta con un caso reale di rilancio turistico di un comune, portando sul luogo studenti, docenti e professionisti per una settimana intensiva di progettazione, che si completa con la consegna al sindaco di un piano di riassetto turistico e con la costruzione di accordi tra l'ente ed i partner coinvolti. E quest'anno, in virtù di una convenzione quadro firmata qualche mese fa tra il Comune di Cascia e la Iuav, è stata la cittadina umbra al centro della settimana di studio e progettazione. "La nostra città che è stata fortemente colpita dal terremoto - ha detto il sindaco - vuole trovare un'occasione di riscossa e di rilancio, ripensando la sua offerta turistica e lo vuole fare con una pianificazione scientifica, unendo tradizione ed innovazione, mantenendo accesi i riflettori sulla ricostruzione, portando al contempo lavoro, ricchezza e tutela del territorio". "Il processo non si è concluso oggi con la consegna dei progetti - ha concluso De Carolis - ma continuerà nel solco della convenzione tra Università Iuav e Comune, che, da qualche mese a questa parte, ha messo a disposizione della città umbra i migliori esperti in ricostruzione e che, per sostenerne il rilancio, sta organizzando studi, laboratori e tesi a supporto". (ANSA).
RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA
TI POTREBBERO INTERESSARE ANCHE: