Cronaca
  1. ANSA.it
  2. Cronaca
  3. Una 'taglia' di 3 mila euro contro i piromani, proposta Lega in Liguria

Una 'taglia' di 3 mila euro contro i piromani, proposta Lega in Liguria

Proposta di legge in Consiglio regionale. 'Una vera e propria taglia perché di criminali si tratta'

Una 'taglia' di 3 mila euro e sanzioni fino a 10 mila euro contro i piromani in Liguria: sono le novità previste dalla proposta di legge della Lega in Consiglio regionale illustrate dal vicepresidente della Regione Liguria Alessandro Piana e dal capogruppo Stefano Mai durante un sopralluogo del sottosegretario alle Politiche agricole e forestali Gian Marco Centinaio nelle aree colpite dagli incendi nel savonese. La Lega ha depositato una proposta che "alza il tetto delle sanzioni fino a 10 mila euro per chi appicca dolosamente gli incendi" e istituisce per la prima volta "un premio in denaro di 3 mila euro a chi fornisce informazioni utili a identificare i piromani".

"Una vera e propria taglia perché di criminali si tratta, - rimarcano Piana e Mai - delinquenti senza scrupolo che mettono a repentaglio vite umane e animali, l'ambiente e il futuro del nostro territorio". Gli introiti delle sanzioni saranno destinati per il 50% al ripristino, al recupero e al miglioramento dei territori incendiati e per l'altra parte a potenziare il sistema regionale dell'antincendio boschivo. "A fine legislatura è impensabile approvare una legge in questo momento, però nella prossima legislatura l'idea è portare l'esempio della Liguria come un caso da seguire a livello nazionale - ha detto Centinaio -. La Liguria non è l'unica Regione d'Italia dove ci sono incendi e dove ci sono soprattutto incendi dolosi".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie