Paolo Sorrentino a Epcc Alive, videochiamata con Cattelan

Il premio Oscar: il Papa in preghiera 'un'iniezione di fiducia'. 'Forza immagini può cambiare le cose'

Alessandro Cattelan, nell'appuntamento del 31 marzo con Epcc Alive, ha videochiamato il premio Oscar© Paolo Sorrentino. Tra le altre cose, i due hanno parlato delle potentissime immagini di Papa Francesco in preghiera in una Piazza San Pietro deserta. Il regista di "The Young Pope" e "The New Pope" ha definito quel momento, che è già storia, "un'iniezione di fiducia in quelli che fanno il mio mestiere, che molto spesso si sentono inutili: la forza dell'immagine può cambiare le cose".

E dal 7 aprile Alessandro Cattelan torna su Sky con Epcc Live. Ogni martedì su Sky Uno riporterà in tv il suo late night show da prima serata. E lo farà in diretta sempre dal Teatro di Via Belli a Milano. Dopo il successo social di Epcc Alive - la versione "speciale" pensata ad hoc per il social e web - ora l'appuntamento diventa televisivo e in diretta: arriva così Epcc Live, produzione Fremantle per Sky, che sarà tutti i martedì alle 21.15 su Sky Uno, in streaming su Now Tv e sempre disponibile on demand. Nel pieno rispetto delle norme previste dall'emergenza che l'Italia sta vivendo, verrà mantenuta la formula che in questi anni ha portato al successo "E poi c'è Cattelan": i monologhi dissacranti e politicamente scorretti, le gag imprevedibili, le originali interviste con ospiti dello spettacolo, dello sport e dell'attualità. Insieme ad Alessandro, torneranno anche i fedelissimi Street Clerks e Marco Villa.

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie