Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Pnrr e fondi Ue per cambiare le città, Forum In Dialogo

Pnrr e fondi Ue per cambiare le città, Forum In Dialogo

Esperti, reti e comunità si alleano, incontro al DamsLab Bologna

(ANSA) - TORINO, 02 LUG - Fare in modo che i fondi Pnrr, React, Pon, Por e le risorse collegate ai Programmi Europei aiutino a generare processi di reale trasformazione delle città in ambito culturale, educativo e sociale e non si limitino a essere meri generatori di spesa. E' uno dei punti al centro dell'attenzione del Forum "In Dialogo" che propone il 5 luglio, al DamsLab dell'Università di Bologna, un momento di informazione e confronto tra esperti, reti e comunità, per delineare le competenze e le alleanze necessarie per riattivare percorsi condivisi di trasformazione delle città.
    Il Forum "In Dialogo" è organizzato dalla collana Pubblico, Professioni e Luoghi della cultura Franco Angeli e dal Gruppo Rimediare/Ri-Mediare, nato dalla pubblicazione del libro "Rimediare/Ri-mediare" (FrancoAngeli, 2020) curato da Francesco De Biase, che ha dato inizio a un percorso transdisciplinare tra esperti per proporre possibili percorsi per un futuro più sostenibile. I primi esiti sono raccontati nel volume "In dialogo. Appunti per una cultura della complessità" (Franco Angeli, 2022).
    Il confronto prende a riferimento tre macro aree tematiche: i luoghi e la loro generazione; la cura e la prossimità; l'apprendimento e la formazione. Le proposte e le esperienze che verranno presentate durante il Forum saranno la base per l'elaborazione di una 'Carta' utile per proporre azioni, strumenti, quadri legislativi e normativi a livello locale, regionale e nazionale e nuove politiche pubbliche in grado di promuovere processi di trasformazione in ambito culturale, educativo e sociale. A novembre si terrà un confronto su queste tematiche con decisori pubblici e privati locali e nazionali.
    (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA

        Ultima ora



        Modifica consenso Cookie