Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Ritratto di 'Bob Dylan' in un piccolo libro

Ritratto di 'Bob Dylan' in un piccolo libro

Di Marta Fieramonti e Simone Pitti, pubblicato da Elemento 115

(ANSA) - ROMA, 02 LUG - MARTA FIERAMONTI E SIMONE PITTI, BOB DYLAN. SIXTY MILES OF ROWDY WAYS (EDIZIONI ELEMENTO115, PP 136, EURO 10.00). Alla sterminata bibliografia su Bob Dylan si aggiunge un piccolo libro che tenta di costruire un ritratto, il più veritiero possibile, del grande cantautore, musicista e poeta che nel 2016 ha vinto, tra le polemiche, il Premio Nobel per la Letteratura. In 'Bob Dylan. Sixty Miles of Rowdy Ways' Marta Fieramonti e Simone Pitti ripercorrono le tappe fondamentali della vita privata di Robert Allen Zimmerman, vero nome di Bob Dylan, e quella artistica da cui esce prima di tutto l'immagine di uno sperimentatore, capace di creare nuove modalità espressive ormai entrate nell'immaginario collettivo.
    Il primo videoclip musicale? Opera di Dylan.
    Il primo concept album? Opera di Dylan.
    Il primo album doppio della storia? Ancora opera di Dylan.
    Nato il 24 maggio 1941 a Duluth, in Minnesota, il grande menestrello del rock, l'autore di famosissime canzoni come "Blowin' in the Wind" e "Knockin' on Heaven's Door", raccontano gli autori del libro, ha sempre vissuto in maniera profonda e totalizzante il suo rapporto con l'arte, rompendo gli schemi classici tra significante e significato e costringendo all'interpretazione personale, unico approccio possibile alla sua arte, nonché uno dei motivi della sterminata produzione a lui dedicata.
    Marta Fieramonti, nata in provincia di Roma nel 1992, cresciuta in una casa di malati di musica, che ascoltava come ninnananna Eric Clapton e Bob Dylan e Simone Pitti, nato a Roma nel1990, si sono incontrati all'Università dove è nata l'idea di scrivere questo libro, pubblicato dalle Edizioni Elemento 115. Tra le fonti che hanno avuto un ruolo fondamentale nella stesura di ''Bob Dylan. Sixty Miles of Rowdy Ways' citano al primo posto il sito "Maggie's Farm' (www.maggiesfarm.eu) e l'imprescindibile 'Chronicles-volume 1 (Feltrinelli). Dal periodo folk alla svolta rock, il volumetto di Fieramonti e Pitti si conclude con "Un occhio al passato, lo sguardo al futuro". (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie