Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Altre Proposte
  5. Premio Letture Alta Voce a Ardone, Spinelli, Vecchini e Sualzo

Premio Letture Alta Voce a Ardone, Spinelli, Vecchini e Sualzo

Libri proposti e votati da volontari del movimento LaAV

(ANSA) - ROMA, 04 LUG - Sono stati annunciati i vincitori dell'edizione 2022 del Premio LaAV-Letture ad Alta Voce. Per la categoria "Libro dell'anno LaAV" ha vinto Viola Ardone con 'Olivia Denaro' (Einaudi, 2021), già vincitrice nel 2020 con 'Il treno dei bambini'; per la categoria "Infanzia" si è aggiudicato il primo posto Jerry Spinelli con 'Posso essere tutto' (Carmelozampa, 2020) per la categoria "Teen" invece il più votato è stato 'Le parole possono tutto' di Silvia Vecchini e Sualzo (Il Castoro, 2021).
    A decretare i vincitori sono stati nella "13esima Giornata nazionale LaAV", che si è svolta in presenza ad Arezzo, i volontari e le volontarie del movimento LaAV, la rete nazionale di lettori che da oltre 13 anni promuove la lettura ad alta voce come strumento di inclusione sociale, capace di creare condizioni di benessere in tutti gli ambiti della società civile, riconoscendosi nel motto "Io leggo per gli altri".
    Nei mesi scorsi la giuria tecnica del premio LaAV aveva individuato le terzine finaliste tra più di 60 titoli, candidati dai quasi 800 volontari che in oltre 50 circoli distribuiti in tutta Italia leggono ogni settimana per adulti e bambini.
    Istituito nel 2014, il Premo LaAV è dedicato alle pubblicazioni più recenti che rispondono a criteri di qualità narrativa, ma che si prestano anche ad essere lette ad alta voce. Ogni circolo sceglie e indica, tra tutto ciò che ha veicolato nell'anno, i libri belli e che "fanno bene". La terzina dei finalisti viene poi definita dalla giuria tecnica e infine la parola ripassa ai volontari che, votando, scelgono i vincitori di ogni sezione.
    Nel 2020 sono state introdotte nel premio le categorie "infanzia" e "Teen".
    Il movimento LaAV -Letture ad Alta Voce è stato fondato ad Arezzo nel 2009 da Federico Batini, docente di Pedagogia Sperimentale dell'Università di Perugia, per portare le storie e la lettura in tutti i luoghi di disagio, difficoltà, solitudine.
    I lettori volontari di LaAV sono persone dai 7 ai 90 anni, di diversa estrazione e diverso livello di istruzione. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie