Libri
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Libri
  4. Approfondimenti
  5. Gialli, noir ed esordi da Yagisawa a Tron per l'estate

Gialli, noir ed esordi da Yagisawa a Tron per l'estate

Tra i thriller quello di James Krestel e torna Anna Savioli

(di Mauretta Capuano) (ANSA) - ROMA, 26 GIU - Tanti gialli e thriller ad alta tensione, ma anche storie d'amore, saghe familiari, esordi e non mancano i libri fuori dagli schemi come 'Estate' (Corraini) della coreana Suzy Lee che racconta la bella stagione in tavole senza parole, ma tutt'altro che silenziose.
    Tra i libri da portare in vacanza non può mancare 'I miei giorni alla libreria Morisaki' (Feltrinelli), romanzo d'esordio e subito best seller del giapponese Satoshi Yagisawa, che racconta la passione per la lettura e insegna a vivere in modo più autentico, senza paura del confronto e di lasciarsi andare.
    Ci raccontano il piacere e il potere salvifico della lettura anche 'Il libro della forma e del vuoto' (E/O) di Ruth Ozeki con un ragazzo di tredici anni che inizia a manifestare segni di schizofrenia dopo la morte del padre e troverà in una biblioteca il suo porto sicuro e 'Donna con libro' (Salani Le Stanze), un autoritratto delle letture di Bianca Pitzorno.
    Brilla anche l'esordio di Valeria Tron, cantautrice, illustratrice e artigiana del legno che ne 'L'equilibrio delle lucciole' (Salani Le Stanze) ci porta in Val Germanasca, una terra resistente dove si parla una lingua antica e poetica, dove torna Adelaide dopo una storia d'amore finita. Il rapporto tra sorelle e i segreti di famiglia sono invece il cuore di 'Le tre figlie' (Garzanti) di Anna Dalton mentre da voce alla maternità desiderata e alle relazioni disfunzionali Elizabeth Day in 'La Gazza' (Neri Pozza).
    Infinita la scelta tra le storie gialle e noir da leggere sotto l'ombrellone o sui prati tra cui 'La calda estate del commissario Casablanca' (Sem)di Paolo Maggioni, erede di Dario Crapanzano dove troviamo una squadra di agenti molto particolari (Panettone, Zhong e Minimo Sindacale) capitanata da Giuliano Casablanca, che dovranno indagare tra i difficili quartieri periferici di Milano sulla misteriosa morte di un migrante originario del Mali. Il 6 luglio arriva anche la terza indagine di Anna Melissari, l'investigatrice empatica che, con il suo talento di parlare a piante e animali, ha conquistato i lettori di ogni età, di cui Sarah Savioli racconta le nuove avventure ne 'La banda dei colpevoli' (Feltrinelli). Torna anche la filologa Rosa Lentini e questa volta è alle prese con un mistero siciliano in 'Ragazze troppo curiose' (Bompiani) di Nino Motta, pseudonimo di Paolo Di Stefano. Ci porta nella tenuta di un ricco imprenditore di Honolulu dove è stato scoperto un cadavere 'Isole di sangue' (Bompiani) di James Kestrel, vincitore dell'Edgar Award 2022, il premio Usa più prestigioso per il miglior romanzo giallo. Sul caso indaga il poliziotto Joe McGrady. E' un thriller dell'anima 'Anatomia di un mostro' (HarperCollins) di Brunella Schisa che esplora nelle pieghe oscure del cuore e della mente partendo da un delitto senza autore, ma con molti moventi possibili. E tra i thriller d'esordio c'è 'Neve rossa' (HarperCollins) di Barbara Petronio, tra le più importanti sceneggiatrici italiane, che dipinge il lato oscuro della vita quotidiana e delle relazioni.
    Per chi ama l'avventura è appena arrivato in libreria 'Mare mosso' (E/O) di Francesco Musolino, ispirato a una storia vera su un salvataggio in mare tra mille difficoltà che nasconde più di un mistero. Sullo sfondo, cinque città di mare: Venezia, Cagliari, Napoli, Palermo e Atene. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA



        Modifica consenso Cookie