Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Moda
  4. Docufilm celebra il fondatore della pellicceria Annabella

Docufilm celebra il fondatore della pellicceria Annabella

Era amico di tanti vip, da Mike Bongiorno ad Alain Delon

(ANSA) - PAVIA, 07 OTT - Un docufilm per ricordare Giuliano Ravizza, a trent'anni dalla morte dell'imprenditore che, alla guida della sua azienda 'Annabella', rese popolare la pelliccia sul mercato dell'abbigliamento italiano e internazionale. Un documentario che racconterà l'uomo e il manager amico di tanti personaggi famosi (da Mike Bongiorno ad Alain Delon), ma soprattutto innamorato di Pavia, la sua città. A darne notizia, in un'intervista al settimanale diocesano "il Ticino", è Riccardo Ravizza, uno dei tre figli: insieme ai fratelli Simonetta e Ruggero ha raccolto l'eredità paterna. "Ogni giorno - ha spiegato Riccardo Ravizza -, passeggiando per Pavia, incontro persone che mi parlano di mio padre. Ha lasciato un ricordo indelebile in tanti. Papà ha sempre amato profondamente Pavia e la sua gente. Tra l'altro ha avuto spesso anche l'intuizione di promuovere iniziative innovative, come quando lanciò le biciclette di Annabella per muoversi nel centro storico di Pavia: una sorta di 'bike sharing' anticipato rispetto agli anni in cui sarebbe stato proposto in tanti Comuni. Abbiamo pensato di realizzare un documento filmato che potesse farlo conoscere meglio anche ai suoi nipoti e ai giovani che non hanno avuto la fortuna di incontrarlo. Per chi invece è più avanti negli anni, e sa cosa ha rappresentato papà per Pavia e che legame profondissimo aveva con la città, sarà emozionante rivederlo in immagini che riporteranno anche a quegli anni pieni di entusiasmo e speranza". Il docufilm, al quale sta lavorando Didi Gnocchi, sarà presentato in una serata-evento entro la fine dell'anno. (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie