Cultura
  1. ANSA.it
  2. Cultura
  3. Tv
  4. Samuel Peron, vivo la vita che ho sempre sognato

Samuel Peron, vivo la vita che ho sempre sognato

Presto papà e in attesa di Ballando, ballerino è inviato di Rai1

"Sto vivendo la vita che ho sempre sognato, non mi fermo un attimo. La mia strada è in costante evoluzione. E' come la lettura libro, se ti interrompi a metà non sai come va a finire. Io spero che sia un tomo bello grosso": è pieno di entusiasmo Samuel Peron, reduce da un'ottima stagione televisiva e dal 6 giugno inviato di "Camper" e "Weekly", i due programmi principali del palinsesto estivo del day time di Rai1, condotti rispettivamente da Tinto e Roberta Morise e da Carolina Rey e Fabio Gallo. "Sono davvero felice del mio percorso lavorativo, ma non so dove mi porterà. Di certo sto seminando e ancora imparando", dice in un'intervista all'ANSA il ballerino di Marostica, tra i più amati e 'storici' insegnanti di "Ballando con le stelle", lo show di Milly Carlucci per il quale è in attesa di riconferma per la prossima edizione. In giro nei luoghi più affascinanti d'Italia per raccontarne le bellezze, Peron afferma di amare il lavoro da inviato "perché è dinamico, e mi mette in contatto con persone e realtà nuove con cui interagire. A Camper (in onda dal lunedì a venerdì a mezzogiorno, ndr) mi muovo per le spiagge a far divertire la gente. Nel fine settimana invece con Weekly (sabato e domenica mattina alle 8.30 su Rai1) vado alla scoperta delle meraviglie dell'Italia e le racconto a modo mio". Reduce dal successo ottenuto nella trasmissione di Serena Bortone "Oggi è un altro giorno" e nella rubrica sul fitness all'interno del programma di Vira Carbone "Buongiorno Benessere", due avventure che Peron dovrebbe riprendere in autunno, l'artista, 40 anni compiuti ad aprile scorso, sta vivendo un momento felice anche dal punto di vista personale perché presto avrà un figlio dalla compagna Tania Bambaci. "Sarà un'estate di preparativi", afferma, "Dicono che si matura quando si diventa papà. Da anni chiedevo a Tania di avere un figlio. Arriverà in autunno. Ne conosciamo il sesso ma non vogliamo rivelarlo. Io spero che sia amante dello sport, e che mi segua in tutto quello che faccio". "Il non fare mi manda in tilt. L'ho sperimentato durante il lockdown, è stata davvero dura", racconta, ammettendo che nel suo futuro vede la tv, settore "su cui sto puntando molto". "Ma le dinamiche della vita sono tante", prosegue, "Per esempio quando ho avuto il covid è saltato improvvisamente il mio impegno con Ballando. L'importante è fissare degli obiettivi, poi raggiungerli dipende da quanto ci credi e quanto ti sacrifichi, ma restano le variabili. Mi piacerebbe fare un programma tutto mio, bisogna vedere se ne avrò le competenze. Intanto proseguo con la danza, continuo a insegnare anche ai bambini e mi aspettano tante serate". La vedremo a Ballando con le stelle? "Mi sto tenendo in allenamento ma la scelta è degli autori: se ci sarà il vip giusto per me, allora Milly mi contatterà. Ovviamente spero che accada, so che le persone si aspettano che io partecipi al programma. Magari poi chissà, alla fine Milly potrebbe stravolgere tutto all'ultimo". Che rapporto ha con i suoi fans? "Sono molto riservato, parlo con il pubblico ma non racconto tutto. Quando sono stato male con il covid, avrò fatto forse solo un post. E anche dopo il lutto che ho avuto (recentemente ha perso la mamma, ndr) non ho comunicato nulla sui social", dice, "sono vecchio stampo, credo che i panni sporchi nel bene e nel male debbano essere lavati in casa. Ovviamente non critico chi ha un approccio diverso, ognuno fa ciò che preferisce, io sui social posto solo cose belle, progetti nuovi. Poi se le cose che condivido sono accattivanti o no è soggettivo. Preferisco il rapporto dal vivo con il pubblico perché mi piace interagire direttamente". Si concederà qualche giorno di vacanza? "Sì, Tania è siciliana e andremo nella sua casa sull'isola a fare un po' di mare, anche se con questo caldo a me piacerebbe anche la montagna".

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA


        Vai a RAI News

        Modifica consenso Cookie