Economia

Borsa: Europa conferma rimbalzo con Wall Street,Milano +1,5%

Spread lima a 101 punti, listini attendono Fed

(ANSA) - MILANO, 21 SET - Le Borse europee confermano il rimbalzo con l'avvio di Wall Street. I listini sono tutti in recupero dopo la caduta della vigilia sui timori di default della cinese Evergrande. L'indice d'area Stoxx 600 guadagna un punto percentuale con l'evidenza soprattutto dei titoli legati all'energia che beneficiano del rialzo del petrolio con il wti ampiamente sopra i 74 dollari al barile e il brent oltre i 74 dollari al barile.
    Il mercato guarda alla Fed domani e alle indicazioni che arriveranno dal presidente Jerome Powell. Tra le singole Piazze Londra guadagna l'1,1%. Parigi e Francoforte entrambe l'1,4% mentre Milano con il Ftse Mib sopra i 25mila punti sale dell'1,5 per cento. Sempre in luce Saipem (+4%) spinta anche dal protocollo d'intesa con Saudi Aramco. Tra gli altri ben comprate Amplifon (+3,75) Poste (+2,7%), Eni (+2,5%) . Sul versante opposto, si muove sulla parità Stellantis ed è cedente Tim (-0,5%) Lo spread tra Btp e Bund è nell'area dei 101 punti con il rendimento del decennale italiano allo 0,67 per cento. Per il valutario l'euro si apprezza sul dollaro con la moneta unica che scambia a 1,1733 sul biglietto verde. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video Economia



        Vai al sito: Who's Who

        Modifica consenso Cookie