Mondo
  1. ANSA.it
  2. Mondo
  3. America Latina
  4. Brasile: Bolsonaro non ha accettato per ora vittoria di Lula

Brasile: Bolsonaro non ha accettato per ora vittoria di Lula

Non commenta risultati

(ANSA) - BRASILIA, 31 OTT - Sconfitto nel ballottaggio svoltosi ieri, il presidente uscente brasiliano Jair Bolsonaro non ha commentato i risultati pubblicati da Tribunale superiore elettorale (Tse) e non ha neppure riconosciuto la vittoria dell'ex presidente Luiz Inacio Lula da Silva.
    Persone vicine al candidato sconfitto hanno ammesso in dichiarazioni ai media che "non c'è il clima per contestare il successo di Lula".
    Mauro Cesar Cid, stretto collaboratore di Bolsonaro, ha avvertito i ministri del governo che cercavano di entrare in contatto con il capo dello Stato sconfitto, che l'interessato "era andato a dormire".
    A riprova di questo i giornalisti hanno potuto constatare che le luci nel Palazzo della Alvorada a Brasilia sono state chiuse alle 22,06.
    Il quotidiano Folha de Sao Paulo ha osservato che la vittoria di Lula rappresenta un evento senza precedenti nella storia delle elezioni presidenziali in Brasile dal ritorno della democrazia, e cioè che Bolsonaro è il primo presidente che non è riuscito a farsi rieleggere.
    Lo aveva invece ottenuto nel 1997 Fernando Henrique Cardoso, e successivamente lo stesso Lula, nel 2006, e Dilma Rousseff (nel 2014.
    Il giornale conclude avvertendo che, pur sconfitto, "il presidente Bolsonaro esce rafforzato e e può essere già automaticamente considerato un precandidato a succedere a Lula nel 2026, visto il consolidarsi del bolsonarismo in tutto il Paese". (ANSA).
   

      RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

      Video ANSA



      Modifica consenso Cookie