Cina, esplosione in fabbrica, 19 morti

Nella provincia di Sichuan, in corso indagini per chiarire cause

(ANSA) - PECHINO, 13 LUG - Un'esplosione in un sito industriale nella provincia cinese dello Sichuan ha provocato 19 morti e 12 feriti, ora in condizioni stabili. Secondo l'agenzia Nuova Cina, che cita le autorità locali, l'incidente è avvenuto ieri intorno alle 18.30 all'impianto della Hengda (una società registrata nel 2015 e specializzata in prodotti chimici), in un distretto industriale di Yibin, città nella contea di Jiang'an.
    L'incendio sprigionatosi è stato spento solo dopo ore, mentre sono in corso le indagini per far luce sull'incidente.
   

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA