Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: Pil della città di Chongqing +8,3% nel 2021

Investimenti +6%, vendite dettaglio +18%, commercio estero +22%

(ANSA-XINHUA) - CHONGQING, 17 GEN - La municipalità di Chongqing, in Cina sud-occidentale, ha registrato una crescita economica stabile e progressiva nel 2021, secondo i dati ufficiali.
    Il prodotto interno lordo (Pil) della città ha raggiunto quasi 2.780 miliardi di yuan (438 miliardi di dollari) nel 2021, con una crescita dell'8,3% rispetto all'anno precedente, secondo il rapporto sul lavoro del governo consegnato oggi, in occasione della quinta sessione della quinta Assemblea del popolo della municipalità di Chongqing.
    L'investimento a capitale fisso di Chongqing è salito del 6,1% rispetto all'anno precedente. Le vendite totali al dettaglio di beni di consumo sono cresciute del 18,5% su base annua e il volume del commercio estero è salito del 22,8% anno su anno.
    Il reddito disponibile pro capite di Chongqing ha registrato una crescita del 9,7% su base annua nel 2021.  Il valore aggiunto della produzione industriale per le grandi imprese dovrebbe crescere del 10,7%. Nel frattempo, il valore aggiunto di Chongqing delle industrie high-tech e delle industrie strategiche emergenti dovrebbe aumentare rispettivamente del 18,1% e del 18,2% su base annua. Si stima che il valore aggiunto dell'economia digitale crescerà di oltre il 15%.
    Nel 2022, il Pil della città dovrebbe registrare un'espansione di circa il 5,5%, secondo il rapporto.
    (ANSA-XINHUA).
   

    Responsabilità editoriale Xinhua.

    Video ANSA




    Modifica consenso Cookie