Mondo
Responsabilità editoriale Xinhua.

Cina: previsto boom di viaggi per Festa di Primavera

Solo aeroporti Pechino prevedono 6,5 milioni di arrivi

(ANSA-XINHUA) - PECHINO, 17 GEN - La stagione turistica in occasione della Festa di Primavera del 2022 in Cina dovrebbe registrare 1,18 miliardi di viaggi passeggeri, in aumento del 35,6% rispetto all'anno scorso, ma in calo del 20,3% rispetto al 2020, stando a quanto dichiarato dal ministero dei Trasporti.
    La stagione turistica di 40 giorni, conosciuta anche come chunyun, è iniziata oggi e molte persone viaggeranno per riunirsi con le loro famiglie per il Nuovo Anno Lunare, o Festa di Primavera, che cadrà il 1° febbraio di quest'anno.
    È previsto un totale di 280 milioni di viaggi ferroviari durante l'annuale frenesia per le partenze, che si protrarranno dal 17 gennaio al 25 febbraio, in aumento del 28,5% rispetto alla stagione festiva dell'anno scorso, secondo il China State Railway Group Co, Ltd.
    Per quanto riguarda l'aviazione civile, le prenotazioni sono aumentate significativamente e le prenotazioni dal 17 gennaio al 2 febbraio hanno superato le prenotazioni totali dell'intera stagione turistica della Festa di Primavera dell'anno scorso.
    Per l'occasione i due aeroporti principali di Pechino prevedono di ricevere 6,58 milioni di passeggeri. Circa 60.000 voli arriveranno o partiranno dal Beijing Capital International Airport e dal Beijing Daxing International Airport durante il periodo di festa. (ANSA-XINHUA).
   

      Responsabilità editoriale Xinhua.

      Video ANSA




      Modifica consenso Cookie