Eliseo denuncia frasi 'inaccettabili' Erdogan su Macron

Francia richiama per consultazioni ambasciatore ad Ankara

(ANSA) - PARIGI, 24 OTT - La presidenza francese ha denunciato oggi le frasi giudicate "inaccettabili" del presidente turco, Recep Tayyip Erdogan, che ha messo in dubbio la "salute mentale" del suo omologo francese, Emmanuel Macron, a causa del suo atteggiamento nei confronti dei musulmani. "Le frasi del presidente Erdogan - ha commentato l'Eliseo - sono inaccettabili. L'offesa e la volgarità non sono un metodo.
    Esigiamo che Erdogan cambi il corso della sua politica poiché essa è pericolosa da tutti i punti di vista. Non entriamo in polemiche inutili e non accettiamo gli insulti".
    L'Eliseo ha annunciato anche il richiamo dell'ambasciatore francese ad Ankara per consultazioni. (ANSA).
   

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie