Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. Draghi, Italia appoggia adesione Finlandia-Svezia

Draghi, Italia appoggia adesione Finlandia-Svezia

Il premier italiano incontra l'omologa finlandese: 'La Finlandia è una compagna di strada' - LA DIRETTA

E' "un momento storico per l'Europa e per la Finlandia. La richiesta di adesione alla Nato è una chiara risposta all'invasione russa dell'Ucraina e alla minaccia che rappresenta per la pace in Europa, per la nostra sicurezza collettiva. L'Italia appoggia con convinzione la decisione della Finlandia, così come quella della Svezia". Lo dice il premier Mario Draghi in conferenza stampa con la premier della Finlandia Sanna Marin.

"Dalla fine della seconda guerra mondiale siamo compagni di strada. La Finlandia è stata ammessa nell'Onu nel 1955. I rapporti sono eccellenti e negli ultimi anni abbiamo avuto un progressivo rafforzamento dei rapporti. Nel 1995 la Finlandia è entrata nell'Unione europea. Nelle scorse settimane abbiamo mostrato una grande unità rispetto all'Ucraina anche nel cercare una soluzione negoziale e continueremo a farlo".

LA CONFERENZA

 

"Finlandia e Svezia daranno un gran contributo alla sicurezza. Abbiamo un esercito forte e moderno e già collaboriamo con la Nato. Sono molto grato al premier Draghi al sostegno dell'Italia. La Finlandia sarà un partner affidabile della Nato e contribuirà alla sicurezza globale".

La premier vedrà a pranzo Enrico Letta e Giuseppe Conte, schierati su fronti opposti rispetto all'invio di armi a Kiev ma entrambi favorevoli alla richiesta dei due Paesi baltici che si sentono minacciati da Mosca.

 

        RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

        Video ANSA




        Modifica consenso Cookie