Politica
  1. ANSA.it
  2. Politica
  3. Azzolina lascia M5s e passa a Ipf: "Il Movimento non esiste più"

Azzolina lascia M5s e passa a Ipf: "Il Movimento non esiste più"

Prima defezione per il nuovo gruppo a Montecitorio, Martinciglio lascia e torna al M5S

La deputata ed ex ministro dell'istruzione Lucia Azzolina ha lasciato il gruppo del M5s ed è passata in quello Ipf. "Sono qui per dirvi che sto per uscire dal Movimento 5 stelle e firmerò nelle prossime ore per entrare nel nuovo gruppo guidato da Di Maio. Evidentemente non è stato facile decidere e se guardassi alla convenienza personale non dovrei farlo, perché sono al primo mandato e ho anche restituito tutto. Però vivo da tanti mesi un enorme disagio. È come un fidanzato che speri che possa cambiare, ma non cambia. Anzi peggiora. Ho passato gli ultimi tre giorni a chiedere un cambiamento che non ci sarà. Ne ho avuto la conferma definitiva. Oggi mi chiedo cosa sia il Movimento 5 Stelle e non so rispondere. Il famoso nuovo corso, quello della maturità politica, non è mai iniziato. Non siamo né carne né pesce. In questi due giorni mi sarei aspettata un po' di autocritica e invece c'è chi ha festeggiato. Tutto questo fa molto male pensando agli elettori, ma a loro dico con sincerità che il Movimento 5 stelle non esiste più", ha detto l'ex ministra.

Analoga decisione da Antonio De Santis, ex assessore della Giunta Raggi, e ad oggi capogruppo della Lista Virginia Raggi in Campidoglio, annuncia a "Il Foglio" la sua scelta di lasciare M5S ed andare con il partito di Luigi Di Maio, 'Insieme per il Futuro'. "Da otto mesi - dice al quotidiano - nessuno apre con gli eletti a Roma un tavolo politico" e poi "Di Maio ha il merito di aver portato il movimento oltre il 30%. E' un leader politico vero..." e lamenta che Giuseppe Conte si è poco occupato della Capitale. Parlando dell'ex sindaca di Roma ha aggiunto: "E' la prima persona che ho sentito e mi ha detto di fare ciò che ritenevo giusto".

Intanto si registra la prima defezione nel gruppo Insieme per il Futuro alla Camera. A due giorni dalla costituzione, Vita Martinciglio lascia e torna al M5S. Lo ha comunicato la stessa deputata ai colleghi di Ipf. Il gruppo dei deputati vicini a Luigi Di Maio scende, dunque, a cinquanta componenti. Ai colleghi in Ipf Martinciglio ha spiegato di aver "vissuto con sofferenza la decisione di lasciare il gruppo per fare parte di questo nuovo progetto. Alla fine il cuore ha avuto la meglio su tutto il resto".

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright ANSA

Video ANSA



Modifica consenso Cookie